Raccontare una storia sul grande schermo è anzitutto una vera e propria “Mission”, soprattutto se i destinatari dell’opera sono principalmente i più giovani: per fare in modo che la visione di una pellicola non sia solo intrattenimento ma anche occasione di approfondimento e di dibattito, Ragazzi e Cinema ha sempre scelto di utilizzare il linguaggio cinematografico per narrare vicende il più possibile vicine all’universo adolescenziale, così da stimolare negli spettatori – al termine di ogni proiezione – discussioni, confronti e critiche.
L’associazione dei cineasti in erba – attiva dal 1997 al fine di coinvolgere giovani e giovanissimi nella produzione di corto e lungometraggi frutto della fantasia e della creatività degli stessi – ha realizzato negli ultimi anni alcuni film che oggi continuano ad essere utilizzati nei contesti più differenti (scuole, piazze, teatri) come occasione di intrattenimento e – al contempo – opportunità di riflessione per gli adolescenti.
I titoli proposti per proiezioni e spettacoli (scuole, teatri, piazze, centri di aggregazione giovanile…) nel corso della stagione 2016/2017 sono i seguenti:

“I 77 GIORNI” (tematica: bullismo)

“IL PICCOLO CINEASTA” (tematica: malattia in giovane età)

“I GIARDINI DI VILLA CIPRESSI” (tematica: conseguenze di un incidente stradale)

“NESSUNO E QUALCUNO” (tematica: bullismo)

“GLI ULTIMI DELLA CLASSE” (tematica: bullismo)

“LE NOTE DI UNA STORIA” (tematica: bullismo e disabilità)

“IL MIO AMICO PESCATORE” (tematica: famiglia e amicizia)

“COLPO DI FULMINE” (tematica: spaccio di sostanze stupefacenti)

“IL BAMBINO VENUTO DAL MARE” (tematica: bullismo e amicizia)

È possibile prevedere due tipologie di proiezione:

1) Visione autonoma (con spedizione del Dvd da parte dell’associazione ed autorizzazione scritta alla proiezione)
2)  Visione ed incontro con il regista ed i giovani attori protagonisti (con dibattito coordinato da un moderatore al termine della proiezione, inerente l’argomento affrontato nel film, con coinvolgimento diretto dei ragazzi spettatori)

 Modalità 1 Costo singola proiezione: euro 50,00 (comprensivo di spese di spedizione del dvd)
 Modalità 2  Costo singola proiezione/dibattito: euro 90,00

I prezzi sopra riportati s’intendono IVA esclusa;

Nel prezzo della Modalità 2 non sono comprese le eventuali spese di viaggio per i giovani attori del film (per i quali si richiede un rimborso concordato preventivamente)

Sia per la modalità 1 che per la modalità 2, su richiesta (se l’ente/scuola non ne è in dotazione), Ragazzi e Cinema può fornire un impianto di videoproiezione ed un tecnico, ad un costo aggiuntivo di euro 110,00 IVA esclusa

Per ulteriori informazioni e richieste, potete contattare gli Uffici di Ragazzi e Cinema ai numeri 0541/330144 e 339/8508351