“Solo Io” è il primo film sul bullismo prodotto dal Gruppo Ragazzi e Cinema, ispirato al libro “Volevano Uccidere la mia anima” di Marco Cappelletti.


Titolo Film: SOLO IO
Anno di Realizzazione: 2008
Regia e Sceneggiatura: GUIDO MILANI
Direttore della Fotografia: FRANCESCA PIETROBELLI
Trucco: SAMARA SHAMS ELDIN
Musiche originali: LUCA RIGAMONTI e DAVIDE MUNARI
Liberamente ispirato al libro “Volevano uccidere la mia anima” di MARCO CAPPELLETTI
Interpreti Principali: DARIO COLOMBO, MICOL MISSANA, ANDREA MINI, EUGENIO BATTAGLIA 

Trama: Marco ha 19 anni. Una sera partecipa ad una trasmissione radiofonica e racconta pubblicamente la sua terribile storia; un’odissea che lui pian piano rivive nella mente e nell’anima e che lo porta indietro nel tempo, quando ancora stava per cominciare le scuole superiori. Desideroso di incontrare nuovi amici, di conoscere tante persone, giorno dopo giorno si accorge invece di non essere considerato da nessuno, anzi di divenire sempre più vittima di scherzi e di azioni umilianti da parte di compagni strafottenti ed arroganti, per i quali lui non è altro che “Flu Flu”, ovvero un povero pezzente, da escludere e da deridere. Mese dopo mese, le prese in giro si trasformano in spintoni, poi in botte. Nessuno – in un primo momento nemmeno la famiglia – si schiera in sua difesa : per tutti, l’unico vero problema è lui, che non è stato in grado di inserirsi in un gruppo e di stringere nuove amicizie. Più il tempo passa, più Marco vive nella solitudine e nell’indifferenza, soffrendo in continuazione e arrivando a meditare addirittura il suicidio.

Note: il film è stato realizzato in collaborazione con l’associazione “Sos Bullismo”, fondata dallo stesso Marco Cappelletti, alla cui storia la pellicola è ispirata. Oggi Cappelletti è membro della commissione ministeriale contro il bullismo.