“Tra le Stelle e il Mare” è il titolo del nuovo emozionante film targato REC; il lungometraggio affronta ancora una volta il tema del bullismo ma lo fa con una chiave completamente diversa dalle precedenti opere di Ragazzi e Cinema; si presenta infatti come una favola, ambientata tra la costa adriatica e un antico borgo, la cui Rocca diviene scenario perfetto per il tocco fiabesco del lungometraggio. Il film racconta la storia di Fabio, un ragazzino timido e minuto, figlio di un fabbricante di giocattoli che vive in un piccolo paese. Quando il quattordicenne arriva nella sua nuova scuola fa molta fatica ad inserirsi in classe e diviene in brevissimo tempo il bersaglio preferito di alcuni compagni prepotenti. Cesare Leoni, invece, è un professore, da poco rientrato in servizio dopo la tragica scomparsa del figlio adolescente. L’insegnante, con il passare dei giorni, si affeziona particolarmente a Fabio, lo difende in prima persona dai bulli che lo hanno preso di mira e si lega talmente tanto al punto da rivedere in lui suo figlio. Fino a quando una circostanza straordinaria cambierà radicalmente il corso degli eventi…

Le riprese del film hanno preso avvio e proseguiranno sino a marzo; il lungometraggio sarà presentato in anteprima – fuori concorso – al Ragazzi e Cinema Festival, dal 2 al 5 maggio a Bellaria Igea Marina.